Le tue vacanze con Team World

Giorgia: “Ci sarebbero miliardi di cose da dire, ma inspiegabili a parole”

share-7B968336-A98D-4F4F-A695-2CB52669428B

Mi chiamo Giorgia, ho 13 anni e quest’anno ho avuto anche io l’opportunità di passare una settimana a Canazei insieme al mio idolo Thomas.
Durante questa settimana ho provato un mix di emozioni indescrivibile, tra pianti, risate e scleri vari, ho vissuto l’esperienza migliore della mia vita.
Nei giorni che hanno preceduto l’arrivo di Thomas abbiamo fatto varie attività e sport che non solo mi hanno permesso di sperimentare cose nuove, ma anche di conoscere gente meravigliosa con la quale ho successivamente condiviso incredibili emozioni.

Solo all’arrivo di Thomas però, mi sono davvero resa conto di quanto avessi fatto bene a non lasciarmi sfuggire questa occasione, lo rifarei milioni di volte, perché ho avuto finalmente l’opportunità di mettermi allo stesso livello del mio idolo, senza che ci fossero transenne o limiti di tempo a separarci, ho potuto parlarci direttamente e passare dei giorni magnifici con lui.
Non ci sono parole per descrivere le emozioni provate durante questo Camp, dalla sera in cui è passato nelle camere, al falò, alle passeggiate per poi passare al live finale dove abbiamo avuto l’opportunità di ballare e stare sul palco insieme a lui. Thomas è un ragazzo con un cuore d’oro e lo ringrazio per aver reso il tutto speciale, ma allo stesso tempo un mio grande riconoscimento va a Team World e Gazzetta Summer Camp per avermi dato questa possibilità, perché senza di loro nulla sarebbe stato possibile.

Ci sarebbero altri miliardi di cose da dire, ma non sono spiegabili a parole, auguro a tutti di vivere un  esperienza del genere, perché solo vivendola si può capire davvero cosa si prova.
Spero di poter rivivere un’ esperienza come questa anche il prossimo anno❤
- Giorgia

Giorgia incontra Thomas al My Idol Camp 2019 a Canazei