Le tue vacanze con Team World

Categoria -Talent Camp

Il Talent Camp come viaggio interiore

talent-camp-team-world-summer-camp-2017

Sono arrivato al Camp pensando di divertirmi, fare lo stupido e basta. Ero convinto che non sarebbe servito a niente, che niente e nessuno sarebbe riuscito a entrare dentro l’oblio che ho dentro, mi ero anche promesso di non piangere e di non far vedere le mie debolezze.

Poi però qualcosa è cambiato, i Coach ci hanno fatto mettere di fronte alle nostre paure, ce le hanno fatte scrivere su carta ci hanno fatto scegliere se affrontarle o tornare indietro continuando e tenercele ancora sulle spalle come un pesantissimo macigno.

Be’ io ho scelto di affrontarle la sera del “falò delle paure”… ho preso coraggio, ho stretto i pugni (esattamente come il mio coach mi ha insegnato), dove c’e la mia energia e la mia forza, ho ammesso davanti al mio Team, o meglio, famiglia, ciò che è la mia vera identità… avevo una gran paura di restare solo e invece sapete cos’è successo? Quando mi sono alzato in piedi sono corsi tutti ad abbracciarmi e in quell’abbraccio io ci ho trovato la forza per sorridere, per essere veramente felice.

E io ora senza di loro, senza le ragazze, senza Dieghito, senza i tutor e i coach, soprattutto il mio coach Marco, non riesco più a starci. Sono diventati come una famiglia… il bene che provi dentro durante questa esperienza è una cosa immensa, indescrivibile.

Grazie veramente grazie a tutti.

Al prossimo anno, che ho ancora qualche paura da superare e qualche sogno da realizzare.

 

Anita: “Ora ho fiducia in me, se ho un sogno lo realizzerò”

team-world-summer-camp-talent-camp-2017

Il Talent camp è stata una delle esperienze migliori della mia vita.

Lo consiglio a tutti quelli che ancora non sanno chi vogliono diventare, che non hanno un obiettivo, oppure a chi ce l’ha ma non sa come raggiungerlo avanti.

Questo camp ti insegna a vivere senza paure e limiti inutili, ti insegna cosa vuol dire la fiducia, cos’è un sogno, come si porta avanti un progetto, come si arriva a raggiungere un determinato obiettivo.

In questo ti aiuteranno dei coach che sono stati dei punti di riferimento per ogni mio dubbio o domanda, ringrazio moltissimo Jessica e Alessandro, che mi hanno aiutata moltissimo. E anche i tutor Nicola, Jack e Caf, che sono sempre stati vicino a noi.

Grazie a questo camp ho capito cosa voglio e sono riuscita ad eliminare tutte le paure che mi impedivano di avverare il mio sogno, forse non subito, ma dopo questa settimana ti sentirai pronto e di nuovo fiducioso di riuscire a fare tutto nella tua vita.

 

Anita

 

Elisa: “Il Talent Camp è la mia seconda casa”

talent-camp-team-world-summer-camp-2017

Dopo la maturità il mio unico desiderio era prendere il pullman e partire, destinazione?
#TalentCamp a Canazei, insomma destinazione CASA. Sì, perchè il Talent Camp per me è ormai la mia seconda casa.

Quest’ anno mi sono portata con me un pezzo della mia quotidianità, il mio miglior amico, e tornati a Milano so che ora guardandolo sorridere è come rivedere tutti volti felici dei ragazzi del camp, le esperienze vissute, posso ripensare a tutte le attività, a tutti i consigli dei coach e il sostegno dei tutor e della mia Buddy.

Non dimenticherò mai gli abbracci di chi ho rivisto dopo un anno appena entrata in albergo, ma neanche quelli stretti da non lasciarsi andare del ultimo giorno.
Non dimenticherò mai la forza del mio coach che in ogni situazione c’è stato e d’ora in poi, attraverso i suoi consigli, sempre ci sarà.

Nel 2014 ho iniziato questa tradizione ed ormai senza almeno una settimana di camp ogni estate, non ci so stare; che sia da tutor o partecipante non intendo mollare.
É un’esperienza che ti cambia, ti fa crescere e ti riempie la vita di persone vere, amici veri su cui so potrò sempre contare.

 

Elisa

Il Talent Camp: una specie di mondo parallelo in cui tutto è perfetto

team-world-summer-camp-talent-camp-2017

Quest’anno è stato l’anno delle sfide.
La prima? Riuscire a mettersi in gioco completamente e sinceramente.
Questo Camp richiede una grande forza di volontà, determinazione e tanta pratica per riuscire a mettere a nudo tutte le nostre paure e timori, ma serve anche a cambiare quelle abitudini poco salutari. Tutto ciò è stato reso possibile solo grazie alla guida costante e determinante dei fantastici coach motivazionali; senza di loro saremmo stati persi!
Abbiamo svolto un lavoro fantastico, abbiamo imparato a mettere a nudo noi stessi per superare le nostre paure e finalmente poter raggiungere i nostri sogni.
Fondamentali sono stati i Tutor.
E’ difficile spiegare a parole il legame che si crea con ogni persona che vive con te per una settimana, soprattutto se si tratta di un’esperienza che ha la finalità non solo di cambiarti, ma di migliorarti.
Il Camp è una specie di mondo parallelo in cui tutto è perfetto.

Grazie a tutti quelli che ne hanno fatto parte, a partire da Marco Morini, l’ideatore di tutto.
I coach Marco, Alessandro, Fabrizio, Jessica e Alessandro. Voi salvate davvero le persone♥️

Un ringraziamento speciale ai tutor che mi hanno confortato, supportato e offerto una spalla su cui piangere svariate volte.
E infine ma non per importanza a tutte le mie compagne che sono state mie complici per tutta la settimana.