Le tue vacanze con Team World

Categoria -Uncategorized

Prima del My Idol Camp, ballare con Thomas poteva essere solo un sogno: oggi è realtà!

Il Camp con Thomas? Che dire è stata un’esperienza più unica che rara, qualcosa che non dimenticherò mai… Ho avuto l’occasione di passare più di tre giorni con il mio idolo, la persona che mi rende felice : Thomas!
Prima di questa opportunità, molte volte mi capitava di rinchiudermi in camera e pensare “quanto sarebbe bello ballare e cantare con Thomas e avere un legame stretto con lui”: chi l’avrebbe mai detto che questo mio sogno grazie a Team World si sarebbe realizzato?!

Ho potuto fare lezioni di danza con Thomas, chiacchierare con lui, stringerlo forte come avrei sempre voluto fare, pranzare insieme e provare emozioni uniche.
L’ultimo giorno al My Idol Camp abbiamo fatto uno spettacolino insieme a Thomas dove abbiamo ballato ti amo/tu ama me e poi abbiamo assistito ad un suo mini live dove ha cantato le canzoni dei suoi vecchi album e quelle del nuovo in chiave acustica.
È stata una bella esperienza anche perché mi ha fatto crescere, non è stato tutto rosa e fiori è ovvio, trovarsi in un ambiente nuovo senza la tua famiglia con persone sconosciute non è semplice sopratutto per chi come me non si era mai distaccata tanto da casa! Ma questa è stata un’opportunità anche per voltare pagina, per far capire a tutti che anche lontana da casa avrei saputo gestire la situazione… Ringrazio con tutto il cuore le mie compagne, la mia tutor Simona con cui mi sono trovata veramente bene, tutta l’organizzazione e sopratutto Thomas per essere stato così dolce con noi.

– GIULIA

Petra: “Io e i miei fratelli abbiamo vissuto un sogno, Thomas è stato fantastico”

Ciao a tutti !
Mi chiamo Petra.

Io, mia sorella Gaia e il mio fratellino Jacopo abbiamo partecipato la scorsa settimana al My Idol Camp con Thomas.
È stata senza dubbio l’esperienza più bella della nostra vita, una settimana ricca di emozioni, amicizie, sogni.

Prima di questo Camp avevamo incontrato Thomas solo una volta e quando abbiamo saputo di questa iniziativa non riuscivamo a crederci, tre giorni con lui, in Trentino ad un paio di ore da casa, un sogno! Io ho contribuito a pagare la mia quota di iscrizione con i soldi guadagnati lavorando, il resto lo hanno messo i miei genitori e zii come regalo per il mio diciottesimo compleanno.
Non potevano farmi regalo più bello.

Una settimana unica dove ho potuto conoscere meglio Thomas e passare molto tempo con lui; abbiamo riso, passeggiato, scherzato, ballato, fatto battute, chiacchierato insieme come degli amici. Ho potuto conoscerlo meglio e avere la conferma di quanto sia unico e speciale non solo come artista ma anche come persona: un ragazzo molto umile, con i piedi per terra e tanta, tanta passione per il suo lavoro, ho potuto commuovermi con le sue parole ed emozionarmi vedendolo cantare e ballare davanti a me.

Esibirci con lui sul palco durante il suo concerto è stato magico, un’emozione indescrivibile avevo il cuore a mille, una carica pazzesca. Quei quattro minuti sono stati super intensi sotto ogni aspetto. Grazie a Thomas e a Etienne ho imparato ad essere più sicura di me stessa e a lottare davvero per i miei sogni.

Al Camp ho conosciuto ragazze meravigliose che non dimenticherò mai; è incredibile quanto abbiamo legato in una sola settimana, siamo diventate come una grande famiglia e mi mancheranno un sacco. Mi mancherà cantare con loro per le strade di Canazei, mi mancheranno gli spuntini notturni, le risate, i momenti di ansia da condividere gli abbracci, le grida.

Che dire… è stata una settimana incredibile un “sogno ad occhi aperti” ricco di emozioni, risate, pianti di gioia, pianti di tristezza, emozioni fortissime. Ho conosciuto persone meravigliose, ho passato tre giorni con il mio idolo, l’ho conosciuto meglio.
Questa è una esperienza unica che abbiamo vissuto noi tre insieme, “i tre fratellini” come ci chiamavano al Camp… è stato veramente bello condividere questi momenti con loro.
Sono certa che ricorderemo questa esperienza per sempre, ne parleremo a lungo, la racconterò ai miei amici, parenti, a tutti.
È stato davvero magico e a ancora oggi non facciamo altro che ripeterci: “forse era solo un sogno, forse un’illusione, in fondo ti cerco ancora ancora, senza te mi perdo.”

Un grazie enorme a Thomas, Etienne, Andreea e a tutto lo staff di Team World per aver reso possibile tutto ciò, per averci regalato queste emozioni uniche e questi preziosi ricordi.

Dovete tornare a casa con il sorriso perché è stata un’esperienza bellissima
– Thomas

Petra, Gaia e Jacopo

fratelli_thomas_my_idol_camp_2018

Daniela: “Il My Idol Camp? La settimana più bella della mia vita!”

Parto col dire che non avrei mai pensato di creare amicizie così belle all’interno di uno dei Team World Summer Camp.

Mi sono sentita in famiglia e non c’è sensazione migliore.
E’ stato tutto stupendo, dal primo all’ultimo giorno e posso dire di avere passato la settimana più bella della mia vita!

E’ stato poi bellissimo scambiare due parole con Riki come se fossimo davvero amici e vederlo ridere e scherzare con noi…

Ho trovato compagne di stanza davvero meravigliose, mi hanno fatta divertire come una matta e spero davvero di riuscire a mantenere i contatti con loro dato che ormai posso considerarle come una seconda famiglia.
Vorrei infine ringraziare tutti per avermi fatto passare una settimana bella come questa.

Grazie davvero!

Daniela